Se disdici non paghi il canone Rai – a cura di Telpress

0
286

La disdetta documentata annulla il canone Rai (Italia Oggi p.26). La produzione della formale disdetta dell’abbonamento radiotelevisivo, di cui sia debitamente documentato l’inoltro all’Agenzia delle entrate competente, insieme alla dichiarazione di non possesso di altra apparecchiatura per radioaudizioni, permette di annullare la pretesa a fronte dell’insussistenza dei presupposti della stessa. Si tratta delle osservazioni che si leggono nelle motivazioni della sentenza n. 606/02/2021 emessa dalla Ctr di Torino e depositata lo scorso 23 luglio.