Serie tv, il “Luna Park” di Netflix apre il 30 settembre

0
237
LUNA PARK (L to R) SIMONA TABASCO as NORA and LIA GRIECO as ROSA in episode 105 of LUNA PARK Cr. ANDREA MICONI/NETFLIX © 2021

Sarà il 30 settembre la data di debutto su Netflix di Luna Park, la nuova serie italiana prodotta da Fandango ed ambientata nella Roma degli anni ’60. Creata da Isabella Aguilar e diretta da Leonardo D’Agostini (Nastro d’argento come miglior regista esordiente nel 2019  per Il Campione) ed Anna Negri, è composta da 6 episodi che saranno disponibili in tutti i 190 Paesi in cui Netflix è attivo.

Nell’eccitante epoca della “Dolce Vita” capitolina il Luna Park è il teatro dell’incontro di due giovani ragazze, Nora e Rosa, la prima appartenente ad una famiglia di giostrai, la seconda ad una della Roma bene. Da qui partiranno una serie di eventi ed intrecci che porteranno i componenti dei due nuclei familiari, così diversi tra loro dal punto di vista sociale, a confrontarsi ed a scavare nel proprio passato. Tra segreti, intrighi e nuovi amori, i protagonisti potrebbero arrivare a scoprire una sorprendente verità tenuta nascosta per anni…

Le due protagoniste, Nora e Rosa, sono interpretate rispettivamente da Simona Tabasco e Lia Grieco. Oltre a loro, nel cast principale tra gli altri figurano anche Ludovica Martino, Tommaso Ragno, Paolo Calabresi, Fabrizia Sacchi, Michele Bevilacqua, Lorenza Indovina ed Alessio Lapice.

 

Approfondimenti