Sky, dal 22 al 24 aprile una programmazione speciale per celebrare l’Earth Day

0
137

In occasione del 52esimo Earth Day, la Giornata Mondiale della Terra, Sky propone una tre giorni di programmazione speciale interamente dedicata ai temi dell’ecologia e della sostenibilità ambientale. Dal 22 al 24 aprile andranno in onda su Sky Nature film, programmi tv e documentari che pongono l’attenzione sui grandi sconvolgimenti climatici che stanno colpendo il pianeta e sulle possibili strategie per arginarli, costruendo una società più sostenibile.

Si parte venerdì 22 aprile alle 21.l5 con il film Domani, interessante sguardo su come potrebbero svilupparsi le città del futuro, tra orti urbani, permaculture, compostaggio, energie rinnovabili, mezzi di trasporto più puliti ed un sistema educativo basato su fiducia, tolleranza e collaborazione. Altro titolo interessante è Uomo e Terra – Un solo destino (in onda domenica 24 alle 21.15), storia di una donna che mette in relazione il dolore per la perdita della sorella con la sofferenza della Terra, vittima dei cambiamenti climatici e dei disastri ambientali causati dall’uomo. Tra i programmi che verranno riproposti Effetto Terra – Guida pratica per terrestri consapevoli con Francesca Michielin e i documentari Greta Thunberg – Un anno per salvare il mondo e Climate Change – Emergenza globale, che daranno ai telespettatori la possibilità di osservare i danni che i paesaggi di ogni parte del mondo stanno subendo a causa del riscaldamento globale.

Programmazione speciale anche su Sky Cinema Family, dove nel weekend saranno trasmessi 7 film per tutta la famiglia con al centro la tematica ambientale e la celebrazione delle meraviglie della Natura: Il viaggio di Norm, il documentario premio Oscar La marcia dei pinguini e il suo sequel La marcia dei pinguini: Il richiamo, il film d’animazione Deep – Un’avventura in fondo al mare, e ancora Happy Feet, (Oscar per il miglior film d’animazione), il secondo capitolo della saga Bigfoot family e Bernie il delfino.

L’impegno nel proporre contenuti dedicati ai temi ambientali rientra anche quest’anno all’interno della campagna Sky Zero, attraverso cui l’azienda di Rogoredo si impegna a diventare net zero carbon entro il 2030, riducendo di almeno il 50% le emissioni generate dai propri prodotti, dai propri fornitori e dal proprio business, nonché piantando alberi e vegetali marini per compensare il resto delle emissioni che per ora non si è in grado di eliminare.

Approfondimenti