Social e Tv. Amici di Maria de Filippi è la trasmissione con più interazioni a Marzo

0
733
Maria de Filippi durante Amici - Foto da streaming

Sono Amici, Grande Fratello Vip e Verissimo (Mediaset), per i free to air, Lol – chi ride è fuori (Primevideo) tra gli OTT e Pechino Express (Sky) per le pay tv, i contenuti televisivi andati in onda a marzo più commentati dagli italiani. È quello che emerge dal monitoraggio continuativo della Social TV realizzato su 46 emittenti in Italia da Talkwalker, multinazionale di Consumer Intelligence. Attraverso la sua piattaforma Social Content Ratings™, Talkwalker monitora il mercato italiano, tracciando le interazioni sui social network che riguardano l’offerta televisiva e gli streaming provider in Italia.

Amici leader di interazioni – La classifica generale di marzo 2022 vede al primo posto Amici di Maria De Filippi (Mediaset) con 12,2 milioni di interazioni (396 mila su Facebook, 9,5 milioni su Instagram, e 2,2 milioni su Twitter), seguito dal Grande Fratello Vip (Mediaset) con 7,3 milioni di interazioni (650 mila su Facebook, 3,2 milioni su Instagram e 3,5 milioni su Twitter). Chiude il podio al terzo posto Verissimo (Mediaset) che ha totalizzato 2,9 milioni di interazioni di cui 333 mila registrate su Facebook, 2,5 milioni su Instagram e 143 mila su Twitter. Primo tra i canali pay è Pechino Express (Sky) che con 718 mila interazioni, di cui 70 mila su Facebook, 529 mila su Instagram e 118 mila su Twitter, si classifica al 14° posto.

LOL – Chi ride è fuori primo tra gli Ott – Tra i programmi andati in onda sulle piattaforme streaming si distinguono LOL – Chi ride è fuori che si posiziona all’8° posto della classifica generale e prima tra gli editori Ott, ovvero tutte quelle emittenti che offrono contenuti via Internet, con complessivi 1,5 milioni interazioni, di cui 91 mila su Facebook, 1,3 milioni su Instagram e 67 mila su Twitter. Seguito da Bridgerton (Netflix) all’11° posto con 890 mila interazioni totali (32 mila su Facebook, 695 mila su Instagram e 160 mila su Twiitter). Al terzo posto, segue a distanza, il talk show condotto da Alessandro Cattelan, Una semplice domanda (Netflix) con 439 mila interazioni (3 mila su Facebook, 429 mila su Instagram, 7 mila su Twitter).

Sky Sport top per interazioni tra i canali – Nella classifica per “canali” SkySport Uno (pay tv) nel corso di marzo totalizza 40,5 milioni di interazioni totali (481 mila su Facebook, 39,8 milioni su Instagram e 163 mila su Twitter), seguito da Canale5 (Mediaset) con 27,7 milioni di interazioni (2,3 milioni su Facebook, 18,5 milioni su Instagram e 6,7 milioni su Twitter) e quindi al terzo posto SkySport F1 (pay tv) con 8,9 milioni di interazioni (297 mila su Facebook, 8,6 milioni su Instagram e 56 mila su Twitter) seguito da Netflix (OTT) con 6,8 milioni di interazioni (208 mila su Facebook, 6,2 milioni su Instagram e 387 mila su Twitter).

I 5 programmi più social a Marzo 2022 – Infografica da Ufficio stampa Talkwalker

“Nello specifico – spiega Stefano Russo, Director Media & Sports di Talkwalker – le pay tv hanno generato il 49% delle interazioni, le emittenti in chiaro, le free to air, il 41%, e gli streaming, gli Ott, il 10%. Mentre i generi che hanno avuto la fetta più grande di engagement a marzo sono stati per il 49% talent/reality e con il 31% intrattenimento; il restante 20% è suddiviso tra talk show e approfondimenti politici, serie tv, film e sport, ad esclusione dei grandi eventi sportivi.”

Sky Tg24 primeggia tra gli all news – Prendendo in esame, invece, i tre principali canali di allnews SkyTG24 porta a casa 5,7 milioni di interazioni (di cui 1,3 milioni su Facebook, 4,2 milioni su Instagram e 196 mila su Twitter), Mediaset TgCom24 2,6 milioni di interazioni (1,7 milioni su Facebook, 604 mila su Instagram e 266 mila su Twitter) e quindi RaiNews24 con 504 mila interazioni (261 mila su Facebook, 162 mila su Instagram e 81 mila su Twitter).

Instagram piattaforma più coinvolgente – “Come dato finale, inoltre, rileviamo che nel mese di marzo abbiamo tracciato 126,7 milioni di interazioni complessive sui social relativi a tutti i network che monitoriamo quotidianamente – commenta Stefano Russo di Talkwalker – Di tutti i social la piattaforma che è stata più coinvolgente è stata Instagram responsabile del 79% di tutte le interazioni generate.”

Approfondimenti