Spuntano nomine e budget per Rai English e Rai Istituzioni

0
2372

Se l’ad Rai, Fabrizio Salini, è stato “avaro” con la struttura Rai Documentari diretta da Duilio Giammaria (budget di 3,5 milioni l’anno), non si può dire che con il canale in inglese e quello istituzionale – entrambi previsti sia dal contratto di servizio sia dal nuovo piano industriale – sia stato di manica larga. A quanto apprende AdgInforma.it, infatti, Fabrizio Ferragni per il suo nuovo canale in inglese avrà a disposizione 6 milioni di euro nel 2021. La direzione sarà composta da “Pianificazione e palinsesto” (delega ad Alessandra Menichelli) e “Sviluppo e promozione offerta” e “Gestione offerta” (entrambe ad interim al direttore). E la sede del canale – che difficilmente verrà alla luce nel primo semestre di quest’anno – dovrebbe essere a Roma.

UNA POLTRONA PER DUE – Ancora peggio è andata al canale istituzionale diretto da Luca Mazzà. È diventato, infatti, una “costola” di Rai Parlamento e ha avuto in dote appena 2 milioni. Mazzà in realtà potrà utilizzare le strutture e i giornalisti di Antonio Preziosi, e infatti la nascita del suo canale è prevista già entro giugno 2021. E quindi quel piccolo budget potrà gestirselo per i costi esterni. Inoltre potrà consolarsi con una piccola sede a Saxa Rubra e la nomina di un nuovo caporedattore. Il job posting è scaduto il 15 gennaio scorso e a contendersi la poltrona – stando ai boatos – sarebbero in particolare due giornaliste. Una si chiama Incoronata Boccia, arriva dalla Tgr dove è vice caporedattore e ad un certo punto si pensava potesse diventare caporedattore in Sardegna. Ora è destinata a Rai Parlamento, ma più probabilmente con i galloni di caporedattore del telegiornale. Al canale istituzionale, invece, dovrebbe arrivare l’interna a Rai Parlamento – dove è caposervizio del politico – Francesca De Martino. Due nomine, si racconta in Viale Mazzini, “gradite” al consigliere Giampaolo Rossi. Una “partita” tutta interna dunque a Fratelli d’Italia. E questo potrebbe creare qualche imbarazzo al settimo piano…

Approfondimenti