Su Sky la terza stagione di “Britannia”

0
174
Britannia, foto da ufficio stampa Sky

Da venerdì 17 settembre alle 21.15 arriva in prima visione su Sky Atlantic la terza stagione di Britannia, l’historical drama targato Sky Original che unisce storia e fantasy in un’atmosfera epica e psichedelica. Come suggerisce il titolo, la storia segue le vicende relative alla conquista della Britannia ad opera dei romani, in un territorio popolato da mistici, druidi e magiche profezie.

A seguito degli avvenimenti della seconda stagione, Aulo è riuscito a dividere i Druidi e a prendere il controllo di Isca, dove si trova il Lago delle Lacrime, il luogo verso cui dovrebbe essere diretta la “Prescelta”, ovvero colei che secondo la profezia lo sconfiggerà. Quest’ultima, tuttavia, al momento non si palesa, scatenando così l’ira di Lokka. In Britannia arriva una nuova e misteriosa forza oscura, Hemple,  la moglie del Generale, giunta fin lì  per verificare di persona a che punto sia la missione del marito. Amena, regina dei Cantiaci, si ritrova quindi a dover gestire un “triangolo” potenzialmente letale, mentre Phelan è intenzionato a portare avanti la lotta iniziata da sua sorella Kerra. Nel frattempo Divis riceve un nuovo e odiato compito e Veran viaggia nell’oltretomba alla ricerca di risposte. Intanto la Prescelta, abbracciato ormai il suo destino, è pronta a mettersi in gioco per difendere il suo popolo.

Approfondimenti