Sublicenza dei diritti tv – a cura di Telpress

0
220
Foto da https://www.pexels.com/

Serie A, prove d’intesa Sky-Dazn (MF p.17). Allo studio la sublicenza dei diritti tv dalla prossima stagione 2022/23. Il portale streaming potrebbe fare uno sconto a Tim in cambio della rinuncia all’esclusiva. E la pay-tv coprire la differenza. Ma il dialogo stenta a decollare e si rischiano le vie legali. In corso un tentativo di accordo a tre fra Dazn, Sky e Tim per trovare un assetto finale in grado di soddisfare tutti gli attori in campo.