The Huffpost passa di mano. Buzzfeed lo compra da Verizone Media

0
308
Il sito di Huffpost acquisito da Buzzfeed

Cambio di proprietà all’HuffPost. L’aggregatore di notizie statunitense è stato acquistato da BuzzFeed che ha siglato un accordo azionario con Verizon Media, l’attuale proprietario. Le due aziende, che pubblicano due dei siti più importanti nel campo dell’informazione online, condivideranno i rispettivi contenuti sulle loro piattaforme e lavoreranno insieme sulla pubblicità.

L’accordo prevede anche un piccolo investimento di Verizon che acquisterà a sua volta delle quote di Buzzfedd diventandone azionista di minoranza.

Jonah Peretti, cofondatore nel 2006 di BuzzFeed e suo attuale direttore esecutivo, guiderà la nuova joint venture. Nel 2005 Peretti fu tra i fondatori dell’allora Huffington Post, insieme all’ex direttrice Arianna Huffington, che ha celebrato l’accordo con un tweet.

Per l’Huffpost è il terzo passaggio di mano dopo che nel 2011, il fornitore di servizi internet AOL lo aveva comprato per 315 milioni di dollari, per poi cederlo nel 2015 al colosso di telecomunicazioni statunitense, Verizon Communications, per 4,4 miliardi di dollari.

“Siamo contenti della partnership con Verizon Media e dei reciproci benefici che ne scaturiranno”, ha affermato Peretti.

Anche Guru Gowrappan, ad di Verizon Media, si è detto soddisfatto dell’accordo: “Negli ultimi due anni la strategia di Verizon Media si è evoluta e abbiamo creato un ecosistema potente, una rete in grado di offrire esperienze end-to-end per i consumatori e gli inserzionisti. La partnership con BuzzFeed – ha spiegato – è complementare alla nostra roadmap e accelera allo stesso tempo la nostra trasformazione e la nostra cresciuta”.

Approfondimenti