Thiel torna alla carica – a cura di Telpress

0
201
Foto: Dan Taylor - Wikimedia commons

La riscossa di Thiel, il miliardario hi-tech che copre di soldi gli ultrà repubblicani (Corriere p.16). Convinto che l’establishment politico e la globalizzazione abbiano fallito e che sia venuto il momento di smantellare le istituzioni federali, Peter Thiel, il miliardario arci conservatore della Silicon Valley che fu un grande supporter di Donald Trump nel 2016, ma nel 2020 rimase nelle retrovie, deluso dal modo di governare del presidente repubblicano, è tornato: dall’autunno scorso anima riunioni pubbliche e private nelle quali trasferisce alla politica la sua filosofia della disruption professata come imprenditore della Silicon Valley.