Tim-Open Fiber: piccoli passi verso la rete unica – a cura di Telpress

0
95
Cavi di fibra ottica - Foto di PDPics da Pixabay

C’è anche il via libera di Kkr all’intesa commerciale tra Tim, Fibercop e Open Fiber sulle aree bianche che vale 200 milioni e costituisce un primo passo per la realizzazione della rete unica. L’intesa Tim-Open Fiber riguarda sia le infrastrutture sia l’accesso alla casa dei clienti: OF pagherà oltre 200 milioni per il diritto d’uso per 20 anni della rete Tim nelle zone a fallimento di mercato. Il tema su tutti i quotidiani (MF p.4, Corriere p.37 e tutti). Il Sole pone l’accento anche sul paletto posto da Kkr: in caso di infrastruttura unica il patto viene sterilizzato.