TimVision. Ecco il nuovo decoder “Atmosphere” che migliora la qualità di audio e immagini

0
286
Il nuovo decoder TimVision Box Atmosphere - Foto da ufficio stampa Telecom

Tim lancia un nuovo decoder per migliorare l’esperienza di visione degli abbonati a TimVision. Si chiama “TimVision Box Atmosphere” e permetterà sia una visione migliore delle immagini grazie alla tecnologia Full HD e 4K HDR sia una qualità sonora maggiore grazie alla tecnologia Audio by Bang & Olufsen e al Dolby Atmos integrato.

Altra novità introdotta dal ‘TimVision Box Atmosphere’ è la funzionalità di ricerca vocale. Grazie all’Assistente Google, la ricerca può essere attivata direttamente con la voce anche se la TV è spenta e senza necessità di utilizzare il telecomando come microfono. Si potrà quindi scegliere il programma da guardare in modo semplice e veloce, cercare i contenuti preferiti all’interno del catalogo TimVision e in quelli delle principali app Android TV.

Anche il nuovo dispositivo utilizza la modalità di fruizione di contenuti live in Multicast, tecnologia che consente di distribuire in streaming eventi live massivi, ottimizzando la diretta: lo stesso contenuto viene distribuito indistintamente e contemporaneamente agli utenti collegati, senza occupare ulteriori risorse di rete dedicate. Anche questo nuovo decoder supporta la tecnologia wireless il Wi-Fi 6, che permette un collegamento ancora più stabile.

Con ‘TimVision Box Atmosphere’, realizzato in collaborazione con Sagemcom, è possibile accedere a tutte le App disponibili su Google Play Store, tra cui YouTube, YouTube Kids, RaiPlay. Il decoder ha già integrato il DVB-T2 per vedere tutti i canali del digitale terrestre, senza necessità di acquistare una nuova TV o un ulteriore dispositivo dedicato.

Costi e Disponibilità – Al momento TimVision Box Atmosphere non viene dato in comodato gratuito a chi si abbona a TimVision, ma solo a chi è già abbonato e sottoscrive l’opzione Timvision Extra Box, una opzione che permette di aggiungere un secondo decoder a noleggio per un secondo ambiente pagando 5 euro al mese. Se al posto del normale decoder si decidesse di optare per Atmosphere, il prezzo del noleggio salirebbe a 7 euro al mese.

Approfondimenti