Tlc. Inwit e Open Fiber insieme contro il digial divide- a cura di Telpress

0
390
Cavi di fibra ottica - Foto di PDPics da Pixabay

Inwit e Open Fiber insieme per ridurre il digital divide nelle aree bianche, mentre Telecom, appesa più degli altri partner al progetto in stallo sulla rete unica, tocca nuovi minimi a Piazza Affari (a 0,20 euro): il primo tower operator italiano e Open Fiber, ipotetico futuro partner di Tim nella rete, hanno siglato un accordo strategico per la copertura di oltre 600 Comuni distribuiti su tutto il territorio nazionale (Giornale, Sole e altri). Ma il focus degli analisti resta su Tim, che ieri è di nuovo crollata in Borsa (-3,1%) e mettendo a segno un nuovo minimo storico: la società non riesce a riprendersi a Piazza Affari dalla fine del governo Draghi, che secondo molti mette a rischio il piano sulla rete, funzionale alla riduzione del debito.

Approfondimenti