Torna il Cantante mascherato. Milly Carlucci guiderà il pubblico alla scoperta delle identità sotto le maschere

0
394
Un momento della scorsa edizione del Cantante Mascherato - Foto da streaming

“Il Cantante Mascherato”, il talent game show che coinvolge pubblico televisivo e social nel gioco investigativo alla scoperta del volto nascosto dietro la maschera, torna su Rai1 domani sera (venerdì 11 febbraio) alle 21.35. Sei prime serate condotte da Milly Carlucci in diretta dall’Auditorium Rai del Foro Italico. Al suo fianco, in questa terza edizione, quattro investigatori d’eccezione: Flavio Insinna, Caterina Balivo, Francesco Facchinetti e la new entry Arisa.

Insieme a loro, il pubblico oltre a votare le esibizioni tramite i canali social, potrà tentare di indovinare l’identità di ciascun concorrente basandosi non solo sulla voce del cantante, ma anche sugli indizi forniti dalle clip di presentazione dei protagonisti. Non mancherà un pool investigativo popolare capitanato da Sara Di Vaira, nelle vesti di “Capo investigatore”.

Special guest il vincitore di Ballando con le Stelle Vito Coppola che accompagnerà con le sue performance alcuni numeri dei cantanti mascherati in gara. Le coreografie delle maschere in sfida sono affidate a Simone Di Pasquale che si avvarrà della collaborazione di Matteo Addino.

Le maschere della nuova edizione – La sfida sarà tra la Volpe, la Lumaca, la Gallina Bluebell, il Cavalluccio Marino, il Camaleonte, il Pinguino, il Pesce Rosso, la Medusa, il Pastore Maremmano, Soleluna, L’Aquila, e il Drago. Sotto queste maschere si celano altrettanti personaggi famosi la cui reale identità è completamente nascosta dagli sfarzosi costumi che indossano.

La novità dei duetti –
Tra le tante sorprese che attendono il pubblico ci saranno i duetti nella prima puntata dello show, dove ogni protagonista mascherato si esibirà insieme a un personaggio celebre. Al termine di ogni puntata, uno dei concorrenti dovrà togliere la maschera, svelandosi e uscendo dal gioco. A partire dalla seconda puntata gli smascheramenti saranno due. Altra grande novità: i cantanti mascherati quest’anno potranno rispondere in diretta alle domande degli investigatori. La loro voce sarà contraffatta, ma le pause, le frasi e le inflessioni saranno ulteriori indizi a disposizione di investigatori e pubblico per giocare a indovinare.

Approfondimenti