Total audience. Al via in Olanda un progetto per realizzare il sogno della rilevazione crossmediale

0
133
Foto di mohamed Hassan da Pixabay.

Registrare l’audience totale, ovvero il sogno di media e pubblicitari potrebbe avverarsi grazie ad un nuovo sistema di rilevazione crossmediale. Il progetto, il primo in assoluto in questo campo, è stato presentato da Kantar ed Ipsos, che si sono aggiudicati il contratto per fornire una soluzione di misurazione dell’audience crossmediale nei Paesi Bassi.

Il nuovo sistema, sarà implementato in collaborazione con la Nationaal Media Onderzoek (NMO), che rappresenta gli interessi dell’industria media olandese, e sarà in grado di una informazioni sul pubblico olandese che combineranno visione, ascolto, navigazione e lettura attraverso un unico sistema integrato. Le rilevazioni dell’audience totale saranno fornite a TV, media digitali, stampa e radio in un unico dataset.

Una innovazione che rappresenta una vera e propria svolta nel campo delle rilevazioni auditel perché offrirà per la prima volta un dato unico, puro, scevro da sovrapposizioni, duplicazioni, sottrazioni. Un unicum che permetterebbe di superare definitivamente la diffidenza dei mercati verso valori etoregenei spesso non sommabili o confrontabili.

“Si tratta di un nuovo capitolo nella ricerca sull’audience. L’approccio di Kantar e Ipsos consentirà di fornire una misurazione totale dell’audience dei media al mercato olandese”, ha commentato Johan Smit, direttore del Nationaal Media Onderzoek (NMO). Che ha aggiunto: “Insieme abbiamo realizzato una soluzione crossmediale che fornisca informazioni più approfondite sul comportamento mediatico della popolazione”.

Entusiasti della loro invenzione anche i vertici delle due aziende. “Quello odierno è un passo da gigante. Forniremo una soluzione di misurazione integrata per la pianificazione, l’acquisto e la valutazione crossmediale di contenuti e pubblicità“, è stato il commento di Serge Lupas, Presidente della Divisione Media di Kantar. Liz Landy, Global Head of Audience Measurement di Ipsos ha sottolineato come “le persone hanno parlato a lungo di misurazione crossmediale. Noi siamo riusciti dove tanti hanno fallito. Non vediamo l’ora di fornire i primi risultati. Questo progetto sarà un vero punto di svolta”.

A questo punto non resta che aspettare i primi risultati per capire se siamo davvero ad una svolta nelle rilevazioni degli ascolti.

Approfondimenti