Tra due anni la discesa in campo di Maurizio Mannoni

0
326
Il giornalista Rai Maurizio Mannoni.

Un altro giornalista Rai si prepara a varcare le porte – spesso girevoli – che portano nei palazzi della politica. Si tratta di Maurizio Mannoni, anchorman di “Linea Notte” su Rai3. Ma non lo farà subito, solo tra due anni; partirà dal territorio; e con una candidatura a sindaco di La Spezia: la sua città natale. Niente da fare, invece, all’ipotesi – che ad un certo punto sembrava averlo conquistato – di una discesa in campo già dopo l’estate per governare la Liguria. “Ora ho il mio lavoro da portare avanti, la mia famiglia che mi reclama, ho anche una nipotina di due anni: è troppo presto”, ha spiegato a Michela Bompani su la Repubblica. E “non mi sarebbe piaciuto arrivare in corsa, dentro una campagna elettorale già impostata, a pochi mesi dalle elezioni… …una candidatura va fatta maturare. Poteva sembrare calata dall’alto”.

LA PROMESSA – A 63 anni, insomma, Mannoni si prepara all’età della pensione da giornalista. Ma non se ne starà con le mani in mano. Ha una promessa politica da mantenere. “Tra due anni mi candiderò sindaco del Comune di La Spezia, per battere il centrodestra. L’ho fatta ai miei concittadini e ho intenzione di rispettarla. Avrò il tempo di costruire la candidatura sul territorio. Manterrò così – ha concluso – l’impegno che ho preso verso la mia regione”.

Approfondimenti