Tv: Alessandro Alciato lascia Sky dopo 17 anni: su Instagram l’addio commosso e una frecciatina

0
695
Il giornalista Alessandro Alciato - Foto da streaming

Alessandro Alciato lascia Sky dopo 17 anni. L’addio alla pay tv satellitare lo annuncia lo stesso giornalista con un lungo post su Istagram: “Lascio Sky, dopo 17 anni – ha scritto -. Oggi è stato il mio ultimo giorno. È difficile prendere sonno perché inizia una rincorsa contro il tempo, non quello che verrà, ma il tempo che è stato”. “Non è stato lavoro, è stata vita. Meravigliosa, intensa. Bella” scrive Alciato nel suo commovente post in cui non manca una frecciatina ad un collega che non viene nominato: “Negli ultimi 17 anni sono stato fortunato, ho incontrato anche l’amore. Fra Sky Sport e Sky Sport 24 ho avuto Direttori con la lettera maiuscola. Nelle riunioni e nelle chat di lavoro parlavano di concetti altissimi, non di Sabrina Salerno”. Ed ancora “Grazie a tutti i colleghi (un onore e un privilegio incontrarvi) per le telefonate e i messaggi di queste ore. Solo una persona non si è fatta viva, quindi la media è quasi perfetta”.

Il suo messaggio, sotto una foto che lo ritrae insieme al compianto Paolo Rossi, si conclude con un “arrivederci Sky, grazie di tutto. Di cuore. 17 anni sono volati. A 18 si diventa maggiorenni. Si esce di casa. Ma casa, resterà per sempre tale”.

Gli altri addii – L’addio di Alciato è solo l’ultimo di una serie piuttosto lunga avvenuta questa estate. Prima di lui avevano salutato Riccardo Trevisani che si è accasato a Mediaset; la sua spalla nelle telecronache Lele Adani; Marco Cattaneo approdato a Dazn, insieme a Massimo Ambrosini.

Approfondimenti