Tv: con Rai e Figc si vive un “Sogno Azzurro”

0
200
Roberto Mancini, foto da streaming

Una miniserie in 4 puntate, in onda dal 7 al 10 giugno su Rai1 alle 20.45, per raccontare il percorso degli Azzurri verso gli Europei: Rai e FIGC insieme, presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano, con il Presidente Marcello Foa, il Direttore di Rai1 Stefano Coletta e il Direttore di Raisport Auro Bulbarelli  in collegamento, e alla presenza dell’ad Fabrizio Salini e del Direttore Nuovi Formati Pierluigi Colantoni, con il Presidente  della FIGC, Gabriele Gravina, a fare gli onori di casa, accompagnato dal CT Roberto Mancini e dal Capo delegazione della Nazionale Gianluca Vialli. Con “Sogno Azzurro”, per la prima volta nella lunga e vincente storia della Nazionale, il pubblico potrà avere l’occasione di entrare a Coverciano, seguire i calciatori dal loro arrivo alle riunioni tra staff e squadra, durante gli allenamenti e nei momenti di relax, viaggiare con gli Azzurri durante le trasferte, “vivere” al loro fianco negli spogliatoi prima della partita, in campo e sugli spalti e nel dopogara, scoprire le persone che concorrono al raggiungimento dei risultati sportivi, attraversare i temi ed i valori dello sport: dai rapporti umani al coraggio, dalla paura al riscatto. “Sogno Azzurro”, il primo progetto firmato dalla neonata Direzione Nuovi Formati della Rai, è un viaggio di dieci mesi, iniziato a settembre 2020 e che proseguirà fino alla vigilia della gara inaugurale dell’Europeo, in programma l’11 giugno. Un ulteriore contenuto esclusivo Rai, che si aggiunge all’investimento per la trasmissione delle gare di UEFA EURO 2020.

Approfondimenti