Tv: su Canale 5 “La partita del cuore”, conduce Federica Panicucci

0
309
La partita del cuore. Locandina Mediaset

La Nazionale Italiana Cantanti, capitanata da Enrico Ruggeri, e i Campioni per la Ricerca, capitanati da Andrea Agnelli si sfidano a scopo umanitario. Attraverso il numero solidale 45527 è già possibile sostenere l’Istituto di Candiolo – Fondazione Piemontese per la ricerca sul cancro onlus, presieduta da Donna Allegra Agnelli. L’evento, in diretta dall’Allianz Stadium di Torino, è condotto da Federica Panicucci. La telecronaca della partita è affidata a Pierluigi Pardo, affiancato dalle voci di Gene Gnocchi e Paolo Vallesi. A bordo campo, Giorgia Rossi raccoglie le dichiarazioni dei giocatori, mentre in tribuna alcuni prestigiosi ospiti a sorpresa commentano le varie fasi del match.

Tra i Campioni per la Ricerca, oltre al capitano Andrea Agnelli, scenderanno in campo, guidati da Siniša Mihajlović, con il team manager Sandro Giacobbe, tra gli altri: John Elkann, Pavel Nedved, Andrea Pirlo, Carlos Tavares, Gigi Buffon, Nelson Dida, Francesco Totti i piloti della Ferrari Charles Leclerc e Carlos Sainz, il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana maschile di Ciclismo Davide Cassani, il professor Matteo Bassetti e moltissimi altri. La Nazionale Cantanti, capitanata da Enrico Ruggeri e alla presenza del socio fondatore, il Maestro Mogol, con i mister Fabio Capello e Marco Masini schiererà tra gli altri, Eros Ramazzotti, Ermal Meta, Neri Marcorè, Briga, Alberto Urso, Bugo, Franck Ribéry, Massimiliano Allegri, i rapper Shade e Random, Maicon, il sottosegretario al Ministero della Salute Pierpaolo Sileri e moltissimi altri, in una staffetta di solidarietà tra continue sorprese. Terna arbitrale tutta al femminile composta da: Maria Marotta (arbitro), Francesca Di Monte (assistente arbitrale 1) e Lucia Abruzzese (assistente arbitrale 2).

La sera del 25 maggio sarà possibile seguire la sfida benefica anche in diretta sulle frequenze della radio ufficiale della Partita del Cuore: Radio 105, su Radio 105 Tv e attraverso tutti i canali social.

Approfondimenti