Twitter. Musk promette porte aperte a Trump – a cura di Telpress

0
82
Photo by Darren Halstead on Unsplash

Musk riabilita Trump: “Un errore bloccarlo lo riporterò su Twitter” (Repubblica e Corriere p.19, Stampa p.20, Messaggero e Domani p.2, Sole p.14, Giornale p.17, Libero p.4, Avvenire p.15, Quotidiano Nazionale p.22). “Il divieto non ha spento la voce dell’ex presidente, anzi l’ha amplificata. “Sospensione moralmente sbagliata e stupida, ha alienato parte dell’America”. Elon Musk ha promesso che, se diventerà il proprietario della piattaforma, riaprirà le porte all’ex presidente, espulso dal social nel gennaio 2021 dopo l’assalto dei suoi sostenitori al Congresso americano. L’ex presidente aveva escluso un ritorno. Ma ora potrebbe rivedere la sua scelta: non ha accettato un posto in Cda e ora potrebbe tentare la scalata. L’ex presidente americano è l’utente con più follower al mondo: oltre 80 milioni. Per il patron di Tesla il social network

Approfondimenti