Twitter: nuove regole contro la disinformazione – a cura di Telpress

0
128
Foto da Canva.com

Twitter: nuova politica contro la disinformazione in caso di crisi (Italia Oggi p.18). Nel tentativo di limitare la diffusione e l’amplificazione di informazioni ritenute false il social media definisce le crisi, ai fini di questa politica, come situazioni in cui esiste una minaccia diffusa alla vita, alla sicurezza fisica, alla salute o alla sussistenza di base. In tali situazioni, l’azienda ha dichiarato che determinerà se le affermazioni sono fuorvianti attraverso la verifica di più fonti credibili e pubblicamente disponibili, comprese le prove di gruppi di monitoraggio dei conflitti, organizzazioni umanitarie, giornalisti e altri. Se un’affermazione sulla piattaforma viene ritenuta fuorviante, Twitter non amplificherà o raccomanderà quel contenuto, anche nella timeline iniziale e nelle funzioni di ricerca ed esplorazione.

Approfondimenti