Valzer di poltrone a Tim. E a Roma parte Sms&Go (insieme a Vodafone e Wind Tre): i biglietti autobus si comprano dal telefono

0
648

Tim cambia i vertici. Il principale gruppo di telecomunicazioni italiano ha annunciato alcuni cambi di poltrona per tre manager al vertice del gruppo. La funzione di Chief revenue office viene affidata a Stefano Siragusa (ex Chief technology officer che è titolare di 379.157 azioni ordinarie Tim).

Il nuovo Chief technology & operations office è invece Nicola Grassi, già responsabile della funzione Procurement (e in possesso di 260mila azioni Tim), che a sua volta viene affidata a Paolo Chiriotti (titolare di 100mila azioni).

A Federico Rigoni, che lascerà il gruppo in via consensuale, “sarà riconosciuto un trattamento di severance conforme con la politica di remunerazione approvata dall’Assemblea del 31 marzo 2021 – si legge nella nota – l’assegnazione si qualifica pertanto come operazione con parte correlata esclusa, ai sensi dell’apposito Regolamento Consob”.

I cambi di poltrona, scrive nel comunicato Tim sono “rispondenti all’ottica di una valorizzazione delle risorse interne e in vista dell’avvio di importanti progetti di sviluppo, in coerenza con gli obiettivi del Piano d’Impresa 2021-2023”.

Con Sms&Go biglietti Atac via sms – Intanto, a Roma, Tim, Vodafone e Wind Tre hanno annunciato un accordo con Atac ed il partner DV Ticketing del Gruppo Digital Virgo che permetterà di acquistare i biglietti per autobus e metro della capitale con il credito telefonico. Il servizio si chiama SMS&GO perché il tagliando di viaggio si acquisterà inviando un sms con scritto “BIT” al numero unico di Atac 48018 e si riceverà subito sul proprio smartphone un messaggio contenente un link con il biglietto in formato QRCode.

Il biglietto ricevuto va convalidato sullo smartphone accedendo al link ed è utilizzabile per una corsa in Metro e per 100 minuti su tutti i mezzi all’interno del territorio di Roma Capitale. Il BIT avrà il costo di 1 euro e 50 centesimi, a cui si aggiunge il costo dell’SMS (0,29 euro).

Approfondimenti