Vola l’audience tv grazie allo streaming – a cura di Telpress

0
224
Foto di Tumisu da Pixabay

Cresce il numero di video scaricati, ma anche il tempo speso nel consumo di questi video. Che sono sempre meno clip e sempre di più l’emblema di un nuovo modo di guardare la Tv (Italia Oggi p.26). La ricerca “La televisione nella pandemia Annuario 2021 della TV italiana”, sviluppata da Certa, in collaborazione con Auditel, Apa, Sensemakers e Talkwalker evidenzia come si sia passati da 9,22 miliardi di stream nei nove mesi   dell’annualità 2019-20 (settembre/maggio) agli 11,61 miliardi del 2020 (+26%). Per quanto riguarda invece il tempo speso, sie passati da 472,43 milioni di ore complessive nell’annualità 2019-20 ai 790,08 milioni di ore di quella successiva: +68%. E in questo quadro il consumo di Tv ha visto nella pandemia un grande effetto volano seppure a fronte delle difficoltà per l’industria di produzione di contenuti e all’iniziale crollo degli investimenti pubblicitari, ora però tornati già sopra il livello del 2019.