WhatsApp cambia la privacy, e Telegram vola.

0
67

Sono bastate 72 ore a Telegram per acquisire 25 milioni di nuovi utenti, dopo che già l’app aveva annunciato di aver sfondato il tetto del mezzo miliardo di utenti attivi al mese. Il boom di download e attivazioni è arrivato a seguito del controverso annuncio di WhatsApp sulle modifiche alla privacy che già hanno agevolato Signal.

Il messaggio di Pavel Durov, fondatore di Telegram, un’app di messaggistica indipendente e cloud-based, è arrivato a tutti gli iscritti ed è stato pubblicato sul blog: “Nella prima settimana di gennaio, Telegram ha superato i 500 milioni di utenti attivi al mese. Dopodiché abbiamo continuato a crescere: 25 milioni di nuovi utenti si sono iscritti a Telegram nelle ultime 72 ore. È un aumento significativo se paragonato allo scorso anno, quando 1,5 milioni di nuovi utenti si sono iscritti ogni giorno. Abbiamo già avuto picchi di download in passato, nel nostro impegno che dura ormai da 7 anni per proteggere la privacy degli utenti. Ma questa volta è diverso”.