Xiaomi conquista l’Europa: supera Samsung ed è primo per vendite

0
267
Telefoni Xiaomi- foto da www.flickr.com

Xiaomi supera Samsung nella vendita di smartphone in Europa diventa leader del mercato di settore nel vecchio continente. Lo dice l’ultimo report di Strategy analytics, che evidenzia come, negli ultimi 12 mesi, le vendite di Xiaomi in Europa siano cresciute all’impressionante tasso del 67,1%, arrivando a quasi 13 milioni di smartphone spediti, raggiungendo così una quota di mercato del 25,3%. Un primato per la società che permette di superare per la prima volta Samsung che invece segna un calo del 7% con spedizioni pari a 12 milioni di terminali, con una quota di mercato del 24%.

Secondo la società di analisi l’Italia è tra i Paesi dove la crescita di Xiaomi è stata maggiore, insieme a Russia, Ucraina e Spagna. In modo particolare, a spingere velocemente la società in testa sono state le famiglie degli smartphone “Mi” e “Redmi”, resi appetibili dalla ricca gamma di funzionalità e tecnologia ad un ottimo rapporto prezzo – qualità.

Un’accelerazione resa possibile anche grazie alla forte spinta del settore che si sta riprendendo rapidamente dopo il crollo registrato nei mesi più bui della pandemia Covid. Nel secondo trimestre 2021 le spedizioni di smartphone sono aumentate di oltre il 14% per toccare quota 50 milioni di unità.

Dietro Xiaomi, anche Apple con iPhone 12 continua a vendere bene in Europa segnando una crescita del 15,7% con spedizioni pari a 9,6 milioni di unità, piazzandosi in terza posizione in questa speciale graduatoria. La classifica dei primi 5 costruttori top è completata da Oppo e Realme, rispettivamente quarto e quinto in classifica. Oppo ha spedito 2,8 milioni di smartphone con un aumento del 180% anno su anno e una quota di mercato del 5,6%, mentre Realme cresce addirittura del 1.800% spedendo 1,9 milioni di unità con una quota di mercato del 3,8%.

Approfondimenti