Ai nastri il Salone del libro di Torino

Sarà la Memoria il tema centrale del salone internazionale del libro che si aprirà il 13 maggio prossimo a Torino. Un'edizione, quella di quest'anno, che vedrà presenti circa 1400 editori e in cui l'India sarà il Paese ospite. In questa edizione poi, verrà proclamato il vincitore della prima edizione del Premio internazionale salone del libro, che verrà assegnato il 17 maggio, giorno di chiusura della manifestazione. Per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, il Salone sarà anche l’occasione per riflettere sui...

Leggi tutto

Nyt tra licenziamenti e aumenti ai dirigenti

New York Times: tagli in redazione e stipendi da favola per i dirigenti. È tempo di crisi per l’editoria, ma, a quanto pare, ci sono gruppi editoriali in cui la difficile situazione economica pesa solo su alcuni. L’anno scorso al Boston Globe, proprietà della New York Time Co, con il rischio della chiusura i giornalisti hanno siglato con l’azienda un accordo che includeva un taglio ai salari quasi del 6%, una riduzione della copertura sanitaria e la perdita della garanzia del posto fisso. Lo hanno fatto per salvare il posto di lavoro, ma adesso scoprono che i...

Leggi tutto

Corsera, nuovi incarichi al giornale più letto

Al Corriere della Sera cambiano le poltrone ma non i risultati. Proprio mentre gli ultimi dati sulla diffusione dei quotidiani relativi al mese di marzo, confermano la supremazia del Corsera sui rivali, da via Solferino arriva la notizia di un nuovo valzer di poltrone. Ugo Savoia ha lasciato la direzione del “Corriere Veneto”, per diventare capocronista dell'edizione nazionale del Corriere, uno dei ruoli nevralgici nell’organizzazione del giornale. Sostituirà Giancarlo Perego che passa all’ufficio centrale. Paolo Rastelli, invece, andrà a coprire il vuoto...

Leggi tutto

Il Corriere oggi non è in edicola

Un giorno senza il Corriere. Succede oggi, mercoledì 21 aprile. Il Corriere della Sera non è in edicola a causa dello sciopero di ieri della redazione. I giornalisti protestano contro il progressivo deterioramento dei rapporti con la direzione del giornale. Nel comunicato del Comitato di redazione della testata si fa riferimento a due casi specifici avvenuti recentemente, entrambi atti unilaterali da parte della direzione. Nel primo caso un capo redattore è stato sostituito con una persona esterna, nonostante la legge 416 sugli stati di crisi nell’editoria vieti...

Leggi tutto

Giornali, dalla Fieg la "foto" 2007-2009

“La stampa in Italia 2007-2009”. Giovedì prossimo, il 22 aprile, la Federazione italiana editori giornali (Fieg) presenta lo studio sulla stampa in Italia nell’ultimo biennio. Corredato da un’ampia documentazione statistica, il documento offre indicazioni sull’andamento economico-produttivo del settore dell’editoria giornalistica, quotidiana e periodica, nel periodo 2007-2009. L’appuntamento è a Roma, presso la sala del Mappamondo della Camera dei deputati, a partire dalle 10,45 per l’accreditamento e la registrazione dei...

Leggi tutto

Pratellesi lasca il timone di Corriere.it

Marco Pratellesi, dal Corriere.it a Condé Nast. Il giornalista, specializzato nell’online dal 1997, lascia la guida del Corriere.it per assumere il ruolo di direttore editoriale del settore digitale di Condé Nast, editrice, tra gli altri, di Vanity Fair, Glamour, Gq, Vogue Italia, Ad, Wired e Traveller. Pratellesi, autore del noto Mediablog, sarà alle dirette dipendenze di Carlo Verdelli, da febbraio vice presidente editoriale per la casa editrice.

Dig-it, giornalismo on-demand anche in Italia

Il lettore si fa editore: sbarca in Italia il giornalismo on demand. Nasce Dig-it, un sito dove gli utenti propongono, scelgono e finanziano le inchieste. Sul modello dell’americano Spot.us, chiunque può suggerire un argomento da approfondire, la redazione vaglia le proposte, si stabilisce un prezzo e questo è a spese dei naviganti interessati all’articolo. Se si raggiunge la quota necessaria si realizza l’inchiesta. Le proposte possono essere di giornalisti interessati a realizzare il lavoro, o di lettori, a cui viene chiesto però di impegnarsi in prima...

Leggi tutto

La France Press ha un nuovo presidente

É Emmanuel Hoog il nuovo presidente della agenzia di stampa France Press. Hoog, 47 anni, è stato eletto dal consiglio di amministrazione della Afp al posto di Pierre Louette, presidente dell'agenzia francese dal 2005 e passato a France Telecom. Prima della nomina, Hoog ricopriva la carica di presidente dell'Istituto Nazionale degli audiovisivi francese, che guidava dal 2001. Esperto in materia di audiovisivi Hoog era anche stato consigliere del socialista Laurence Fabius presso il ministero dell'Economia, come consulte tecnico per il settore multimediale. Dal 2008 &egrave...

Leggi tutto

Nuovo look per Famiglia Cristiana

Famiglia Cristiana si rinnova nella veste e nei contenuti. A partire da ieri, giovedì 15 aprile, la nota rivista si propone ai lettori non solo con una grafica diversa, ma anche con nuove rubriche e firme prestigiose. Il rinnovamento parte dal volere riaffermare con forza il ruolo centrale della famiglia nella vita del paese. “Dov’è la famiglia? – interroga Don Antonio Sciortino, direttore della testata – Sono in tanti a chiederselo. Per un motivo o per l’altro. In una società che ha smarrito la rotta, tra indifferenza religiosa e relativismo...

Leggi tutto

Murdoch all'attacco del New York Times

Rupert Murdoch in pressing sul New York Times. L'azione del magnate australiano vuole mettere pressione al principale giornale americano per ribaltare la leadership e consegnarla alle sue testate statunitensi: il Wall Street Journal e il New York Post. L'ultima iniziativa, riportata dal Financial times, consiste nell'offrire agli inserzionisti spazi pubblicitari super scontati sulle due testate di Murdoch. Secondo le indiscrezioni riportate dal giornale finanziario, gli sconti andrebbero dal 79% all'83%. L'operazione, che Ft definisce, un “aggressivo attacco al New York Times”, ha...

Leggi tutto