I brand fashion delle influencer: ecco quali sono

0
fashion

La moda, come ben si sa, è un mondo in continua evoluzione. Intercettarle vuol dire ovviamente considerare le caratteristiche degli abiti del momento – in questo autunno 2023, vanno tantissimo i vestiti blazer e gli abiti in maglia – ma anche fare il punto su come il settore, negli ultimi anni, è cambiato soprattutto grazie alla sinergia, ormai imprescindibile, con i social media.

Questi ultimi sono il terreno di nascita e di crescita della professione dell’influencer, oggi come oggi più che mai brand ambassador e testimonial.

Dal momento che anche l’influencer marketing, soprattutto a seguito della pandemia, che ha portato alla luce la necessità di una narrazione più autentica da parte dei creator, è cambiato notevolmente, molte delle voci più autorevoli del settore hanno deciso di diversificare i propri business e di lanciare dei brand fashion.

Il primo nome che viene in mente quando si parla di questo tema è indubbiamente quello di Chiara Ferragni, il cui marchio di moda con l’occhio ha più di 10 anni di storia alle spalle e un percorso di successi iniziato con la vendita di scarpe dallo stile pop.

Bene, ce ne sono anche altri: scopriamoli assieme nelle prossime righe.

The Attico

Brand di moda fondato nel 2016 da Gilda Ambrosio e Giorgia Tordini, seguitissime su Instagram, nasce immaginando la moda come strumento di espressione e di audacia, fondando le sue radici nelle due personalità complementari delle direttrici creative.

GeorgettepoL

Questo brand di moda è nato nel 2017 a Vicenza ed è stato fondato da Georgette Polizzi, ai tempi fresca di partecipazione al reality del viaggio dei sentimenti Temptation Island assieme all’allora fidanzato, oggi marito e con lei genitore della piccola Sole, Davide Tresse.

Progetto che, fin dall’inizio della sua storia, si base sul concetto di unicità dei capi, quello di Georgette Polizzi, dopo una partenza incentrata sull’abbigliamento, si è successivamente ampliando, arrivando, anche grazie a preziose collaborazioni con aziende di accessori e di interior design, alla proposta di numerosi altri prodotti, tutti customizzati con gli inconfondibili schizzi del pennello dell’artista veneta, per la casa e per la cura della persona.

Valentina Ferragni Studio

Anche se non si parla in maniera specifica di un brand che, fra i suoi prodotti, annovera capi di abbigliamento, citando il marchio fondato da Valentina Ferragni, la più piccola delle sorelle della regina di Instagram, si chiama in causa un progetto che fashion lo è eccome.

I gioielli ideati dalla più giovane della famiglia Ferragni, anche lei diva di Instagram, sono infatti, da un paio d’anni a questa parte, richiestissimi da chi compra online e, soprattutto, indossati molto spesso dalle altre creator social.

Uncle Studios

Uncle Studios è il brand fashion dell’influencer Allegra Shaw, uno dei nomi emergenti più interessanti quando si parla di influencer marketing. Seguita su Instagram da quasi 380mila persone, con Uncle Studios ha creato, insieme con Shirin Soltani, nel 2017, un marchio di capi di abbigliamento pensati per la vita di tutti i giorni e per rivolgersi a un target di donne intenzionate sì a vestirsi comode, ma anche a mantenere vivo il senso del lusso, seppur rivisitato in chiave moderna.

Change of Angels

Dopo un riferimento internazionale, continuiamo a guardare alle influencer italiane. Tra quelle che hanno fondato un brand di moda c’è anche Angela Nasti, sorella di Chiara ed ex tronista di Uomini e Donne.

Change of Angels è un brand di home wear dedicato alla donna che ama vedersi bella anche tra le mura di casa. Fra i prodotti di punta ci sono i pigiami.

Insieme con la sorella, oggi sposata con il calciatore Mattia Zaccagni e mamma del piccolo Tiago, Angela Nasti ha fondato anche il brand di costumi Plume Etheree, che vende online e ha anche uno store fisico a Napoli.