Chi è Maria Cuffaro, la nuova conduttrice de “L’Italia con voi”

0
1195
La giornalista Maria Cuffaro. Foto da streaming

È arrivata l’ufficialità di Maria Cuffaro come nuova conduttrice de L’Italia con voi, il format di infotainment di Rai Italia dedicato ai nostri connazionali che vivono all’estero. La nota giornalista prenderà così il posto di Monica Marangoni, sollevata dall’incarico al termine della scorsa stagione televisiva dopo tre anni alla guida del programma.

Maria Cuffaro nasce a Roma nel 1964 da padre siciliano e madre svizzero-indiana. Appassionata di pittura, si lancia nel mondo dell’arte fin da giovanissima organizzando diverse mostre con le proprie opere, anche all’estero. In seguito diventa maestra elementare di inglese e inizia anche a collaborare con alcune riviste artistiche, prima di approdare a Il Manifesto, dove ricopre il ruolo di inviata in India, Pakistan e Sudafrica, definitivo slancio della propria carriera nel giornalismo. Dal 1986  lavora anche in radio e scrive per vari settimanali tra cui Sette, Il Venerdì di Repubblica e Avvenimenti, e quotidiani come l’altoatesino Tageszeitung. Nel 1989 l’inizio della lunga avventura in Rai, con la conduzione su Radio 3 de Il filo di Arianna, programma che si occupa di informazione ed inchieste dall’estero. L’anno seguente l’approdo al Tg3 che le porta in dote la conduzione del giornale delle 19, ruolo mantenuto fino al 2018. Sempre negli anni Novanta lavora con Michele Santoro ne Il rosso e il nero e successivamente, ad inizio dei 2000, in Sciuscià. Attualmente conduce su Rai3 la rubrica di informazione Tg3 nel mondo, dedicata a notizie ed approfondimenti sull’attualità internazionale.

In un’intervista del 2017 a la Repubblica ha raccontato di aver perso suo marito a causa di un tumore e di avere un figlio, allora adolescente, che ha definito senza alcun dubbio come la persona più importante della sua vita. Da suo padre, nobile decaduto siciliano, ha ereditato la grande passione per i viaggi in giro per il mondo, mentre dalla madre, insegnante di yoga, ha preso il carattere “tosto” e testardo. “Sono sicuramente molto pigra, molto testarda, ma anche molto determinata” – ha confessato – “e poi non mi piace stare al centro dell’attenzione, mi mette in imbarazzo. Quando conduci in televisione non vedi mai il pubblico, vedi solo lo studio e i tuoi colleghi”. E alla domanda “Quando sei triste cosa fai per tornare felice?” risponde senza tentennamenti: “Dipingo”.

Approfondimenti