Spettacolo, Siae: decisioni CTS su aumento capienze sono insufficienti e immotivate

0
103
Il presidente Siae Giulio Rapetti Mogol - Foto ufficio stampa Siae

“Le decisioni assunte dal Comitato Tecnico Scientifico relativamente all’aumento delle capienze dei luoghi di spettacolo tra il 75% e l’80% sono insufficienti e francamente non oggettivamente motivate”. Lo denuncia in una nota la Siae. “Paradossalmente in Italia – si legge ancora – abbiamo il numero di vaccinati più alto d’Europa e le misure più restrittive. Attualmente infatti la percentuale di persone almeno parzialmente protette dal coronavirus è dell’83,24% mentre il 77,99% è completamente vaccinato”.