05 Ago 2016 - prima pagina

Adg Informa torna il 29 Agosto. Il Cdg chiude per ferie

FerieInformiamo i nostri lettori che le pubblicazioni di Adg Informa riprenderanno il 29 Agosto.

Per i clienti del Centro Di Documentazione Giornalistica comunichiamo che gli uffici resteranno chiusi per ferie dall'8 al 21 agosto 2016. Le #spedizioni verranno effettuate fino al 5 agosto e riprenderanno a partire dal 29 agosto 2016.

Grazie a tutti e Buona #Estate!

Banner
Banner

05 Ago 2016 - Editoria

Ddl editoria, approvazione del Senato rinviata a Settembre

Ddl editoria, approvazione del Senato rinviata a Settembre

L'Aula del Senato ha rinviato a settembre l'esame del Ddl sull'editoria. La richiesta era stata avanzata dal vicepresidente di palazzo Madama Roberto Calderoli. Alla richiesta di Calderoli avevano aderito Pd e SI-Sel, mentre Enrico Buemi (Psi) e il M5S si erano opposti e avevano chiesto di proseguire i lavori.Dopo l'approvazione dell'articolo 1 avvenuta ieri, oggi ultimo giorno prima della pausa estiva, il Senato avrebbe dovuto procedere alla votazione sugli altri 5 articoli della legge, ma i lavori dell'Aula sono stati monopolizzati dal dibattito scaturito dall'inversione dell'ordine del giorno, disposta dal presidente Pietro Grasso, per passare subito alla discussione dei documenti definiti dalla Giunta delle elezioni e delle immunità. L'Assemblea è stata chiamata a votare, concedendola, sull'autorizzazione all'esecuzione dell'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip nei confronti del sen. Antonio Stefano Caridi (Grandi Autonomie e Libertà) nell'ambito di un procedimento penale per associazione mafiosa. Conclusa la votazione sull'arresto di Caridi, il leghista Cald...

04 Ago 2016 - Media

Direttori Tg Rai. Cda ratifica le nomine ma si spacca. Due senatori Pd si dimettono dalla Vigilanza

Direttori Tg Rai. Cda ratifica le nomine ma si spacca. Due senatori Pd si dimettono dalla Vigilanza

Il Cda Rai ha ratificato, non senza tensioni, le nomine dei nuovi direttori dei telegiornali della tv di Stato. Sui nomi proposti da dal Direttore generale, Campo Dall'Orto, il Consiglio d'amministrazione si è spaccato in due blocchi contrapposti ma alla fine, con sei voti a favore e tre contrari (Freccero, Mazzuca e Diaconale) è arrivato l'ok a Ida Colucci al Tg2 al posto di Marcello Masi, a Luca Mazzà al Tg3 al posto di Bianca Berlinguer, a Nicoletta Manzione a Rai Parlamento al posto di Giovanni Rossi Scipione e ad Andrea Montanari al posto di Flavio Mucciante a Radio1 e Gr. Confermati Mario Orfeo al Tg1 e Vincenzo Morgante alla Tgr. Le nomine hanno avuto subito ripercussioni anche sulla commissione di Vigilanza: non appena appresa la decisione del consiglio, infatti, due senatori del Pd Miguel Gotor e Federico Fornaro si sono dimessi dalla commissione gettando gravi accuse sul modus operandi che ha portato ai nuovi direttori, che a sentire i due esponenti democratici sono stati nominati "in modo non trasparente, penalizzando competenze e professionalità interne, come ad esempio n...

03 Ago 2016 - Giornalismo

Ddl editoria. Relatore: "Approvazione prima delle ferie". Consiglieri Odg ridotti a 60

Ddl editoria. Relatore:

Il disegno di legge sull'editoria sarà approvato dal Senato prima della pausa estiva. E' questa la previsione del relatore del provvedimento Roberto Cociancich del Pd. "Esiste un accordo bipartisan sui contenuti. Saremo in Aula nel pomeriggio o al massimo domani e prevediamo una breve discussione perché saranno presentati solo pochi emend...

03 Ago 2016 - Media

Nomine Tg Rai, confermate le indiscrezioni. Silurata la Berlinguer. Mentana: "Storia tristissima"

Nomine Tg Rai, confermate le indiscrezioni. Silurata la Berlinguer.  Mentana:

Alla fine, nonostante le smentite di rito, il totonomine dei Tg Rai è andato come preannunciato. Il Direttore generale di Viale Mazzini, Campo Dall'Orto ha formalizzato le nomine dei nuovi direttori dei Tg di cui si parlava ormai da giorni. Tutte confermate le indiscrezioni: Luca Mazzà sostituirà Bianca Berlinguer al Tg3; Ida Colucci va a...

Banner

banner adg2016disp

Banner

02 Ago 2016 - Media

Rai. Slittano le nomine dei direttori dei Tg. UsigRai: "Solito totonomine"

Rai. Slittano le nomine dei direttori dei Tg. UsigRai:

Slittano a giovedì le nomine dei direttori dei telegiornali Rai, previste all'Ordine del giorno del Cda per mercoledì. Ma tra rumors, smentite e conferme i giochi sembrano ormai fatti. Secondo indiscrezioni il direttore generale Antonio Campo Dall'Orto avrebbe inviato ai membri del Cda i nomi dei nuovi responsabili dei telegiornali: confermato al Tg1 Mario Orfeo; al Tg2 viene promosso l'attuale...

02 Ago 2016 - Editoria

Rcs, il Tar respinge il ricorso di Della Valle, Pirelli e Imh contro Cairo

Rcs, il Tar respinge il ricorso di Della Valle, Pirelli e Imh contro Cairo

Il Tar del Lazio ha respinto il ricorso presentato da Diego Della Valle, International Media Holding e Pirelli contro la decisione della Consob in merito alla mancata sospensione cautelare dell'offerta pubblica di acquisto e scambio promossa da Cairo Communication sulle azioni Rcs MediaGroup. Il tribunale, sottolinea Imh in una nota, pur considerando che allo stato non sussistono i presupposti di estrema...

01 Ago 2016 - Giornalismo

Furti di nidi di falchetto. E la giornalista finisce sotto inchiesta

Furti di nidi di falchetto. E la giornalista finisce sotto inchiesta

E' finita sotto inchiesta per aver scritto un articolo sui furti di nidi di falchetti rivenduti sul mercato nero. L'accusa della procura di Pesaro nei confronti di Elisabetta Rossi, cronista di giudiziaria del "Resto del Carlino", è di "violazione del divieto di pubblicazione di atti coperti da segreto; istigazione alla...

01 Ago 2016 - Giornalismo

Premio Barbiellini Amidei: vincono Lidia Baratta e Laura Corsi

Premio Barbiellini Amidei: vincono Lidia Baratta e Laura Corsi

Sono due giovani giornaliste le vincitrici della IX edizione del premio Gaspare Barbiellini Amidei, assegnato sabato 30 luglio nella Fortezza Pisana di Marciana all'Isola d'Elba. Le due vincitrici sono Lidia Baratta, 30 anni, nella sezione dedicata a carta stampata e nuovi media. Il premio le è stato assegnato per l'articolo...

28 Lug 2016 - Pubblicità

Un maiale in 500. La pubblicità progresso belga scatena le proteste italiane

Un maiale in 500. La pubblicità progresso belga scatena le proteste italiane

E' polemica tra Italia e Belgio per una pubblicità comparsa nei giorni scorsi in Vallonia. Quella che doveva essere una pubblicità progresso ha finito per offendere gli italiani e un loro simbolo riconosciuto da tutti: la Fiat 500. La campagna pubblicitaria aveva lo scopo di invitare la popolazione a non...