26 Lug 2016 - Media

Mediaset-Vivendi, è rottura. Marcia indietro dei francesi sull'acquisto della pay tv

mediaset-vivendiVivendi ci ripensa e rompe l'accordo siglato ad aprile con Mediaset Premium per l'acquisto del 100% della azienda di Cologno Monzese. Ora il colosso dei media francese vogliono solo il 20% del capitale della pay-tv italiana e allo stesso tempo puntano al bersaglio grosso, ovvero la capogruppo Mediaset: prima il limite massimo fissato era di un ingresso di Vivendi in Mediaset fino a un massimo del 5% in tre anni, adesso i francesi chiedono di arrivare a detenere il 15% circa della società. Secondo quanto apprende l'Adnkronos, Mediaset starebbe valutando un'azione legale di risarcimento nei confronti di Vivendi per il mancato rispetto del contratto che sarebbe superiore a 1 miliardo e mezzo di euro. Durissima la reazione del Biscione, che in un comunicato "denuncia l'eccezionale gravità e l'assoluta scorrettezza del comportamento di Vivendi", accusando i francesi di non rispettare l'accordo e provano a smontare la motivazione che i francesi hanno messo in campo per spiegare il loro cambio di passo. All'origine della rottura, infatti, c'è la diversa valutazione dello stato di salute di Mediaset Premium. Vivendi fa sapere che l'amministratore delegato di Vivendi, Arnaud de Puyfontaine, in una lettera del 21...

Banner
Banner

26 Lug 2016 - Giornalismo

Turchia, 42 mandati di arresto contro giornalisti

Turchia, 42 mandati di arresto contro giornalisti

E' sempre più complicato fare il giornalista in Turchia, soprattutto per quelli che criticano il governo Erdogan. La repressione dopo il tentato golpe del 15 luglio scorso non conosce sosta e ieri le autorità turche hanno emanato 42 mandati di arresto nei confronti di giornalisti, accusati di essere vicini all'imam Fethullah Gulen che è considerato la mente del golpe. La notizia è stata diffusa dagli stessi media turchi, senza specificare se i fermi siano già stati eseguiti. Tra i giornalisti colpiti dal provvedimento c'è anche Nazli Ilicak, licenziato nel 2013 dal quotidiano filo-governativo Sabah per aver criticato dei ministri coinvolti in uno scandalo di tangenti, scandalo di cui il governo turco attribuisce la responsabilità a Gulen. Tra i destinatari dell'ordine di custodia anche l'editore dell'edizione online di Hurriyet, Bulent Mumay. Secondo il quotidiano Hurriyet i mandati sono stati spiccati dall'ufficio della Procura anti-terrorismo di Istanbul, secondo la quale le operazioni di arresto sono già in corso.

25 Lug 2016 - Media

Stipendi Rai. A Lasorella 200 mila euro e nessun incarico

Stipendi Rai. A Lasorella 200 mila euro e nessun incarico

"Sono estranea ai gigli magici e per questo sono inutilizzata dal 2014 anche se saprei guidare un tg". Parole di Carmen Lasorella volto storico del Tg2 ormai "pre-pensionata" dai vertici di Viale Mazzini ma con uno stipendio di 200 mila euro all'anno. "In Rai ci sono persone pagate che non vengono fatte lavorare - ha dichiarato a Repubblica l'ex conduttrice del Tg2. - Non è certo una novità, è un problema serio e riguarda chi gestisce l'azienda e non sfrutta al meglio le competenze delle persone". "In trent'anni in Rai - continua la giornalista - ho visto di tutto e di più, è lo specchio di un Paese dove non vince il merito ma le logiche dei circoli, dei gigli magici. Se non ne fai parte puoi anche avere un curriculum d'eccezione ma non ti trovano mai...". Ma Carmen Lasorella non è l'unica a trovarsi in questa situazione: le fa compagnia Francesco Pionati, additato come un altro dei "parcheggiati" di lusso che, però, difende il suo ruolo: "Ma io mica sono alla Rai da ieri, li lasci parlare i politici, so come fanno, sono stato in politica anch'io", dice sempre a Repubblica. "La Rai o...

25 Lug 2016 - Giornalismo

Letizia Leviti, il suo addio mandato in onda a SkyTg24 che commuove il pubblico

Letizia Leviti, il suo addio mandato in onda a SkyTg24 che commuove il pubblico

"Ha combattuto come una leonessa, in questi due anni, la nostra Letizia. Poi, la telefonata a mezzanotte: i colleghi e amici che le erano più vicini mi hanno avvisata. E io ho deciso di mandare in onda il suo audio, quello che lei aveva registrato e che voleva diffondessi". Il direttore di Sky Tg24 Sarah Varetto, molto provata dalla perdi...

22 Lug 2016 - Editoria

Fallimento Roto Alba. Arrestato l'editore Guido Veneziani

Fallimento Roto Alba. Arrestato l'editore Guido Veneziani

E' finito in manette, Guido Veneziani, ex editore dell'Unità, accusato di bancarotta fraudolenta nell'ambito dell'inchiesta per il fallimento della Roto Alba, storica stamperia in provincia di Cuneo. Veneziani, noto per avere partecipato al rilancio della nuova Unità, è stato arrestato dalla guardia di finanza di Cuneo e si trova nel carc...

Banner

banner adg2016disp

Banner
Banner

21 Lug 2016 - Editoria

Cerimonia Ventaglio al Senato. Grasso: "No al carcere per i giornalisti"

Cerimonia Ventaglio al Senato. Grasso:

No al carcere per i giornalisti per le accuse di diffamazione e approvazione urgente del Ddl editoria. Sono due concetti importanti espressi dal Pietro Grasso nel corso della cerimonia del Ventaglio, il tradizionale omaggio da parte dell'Associazione stampa parlamentare (Asp) ai presidenti di Camera e Senato e al presidente della Repubblica, che si tiene annualmente tra la fine di luglio...

21 Lug 2016 - Giornalismo

Turchia, arrestati due noti giornalisti. La Fnsi chiede una grande manifestazione europea

Turchia, arrestati due noti giornalisti. La Fnsi chiede una grande manifestazione europea

Non si ferma la repressione di Erdogan contro i presunti sostenitori del fallito golpe in Turchia. L'informazione, come tutti gli altri settori dello Stato, sta pagando il suo prezzo salato. Così, dopo la chiusura di 24 tra televisioni e radio tacciate di essere a favore dei golpisti, oggi sono stati fermati a Istanbul, Orhan Kemal Cengiz e la moglie Sibel...

20 Lug 2016 - New media

Instant Articles, i link alle notizie di Facebook arrivano su Messenger

Instant Articles, i link alle notizie di Facebook arrivano su Messenger

Da oggi gli Instant articles di Facebook saranno fruibili dagli utenti mobili direttamente su Messenger. La nuova versione, testata lo scorso novembre presso il datacenter di Primeville, in Oregon, è stata fortemente voluta da Mark Zuckerberg in persona, per migliorare la fruizione dei link super-veloci alle notizie da parte degli...

20 Lug 2016 - Media

Turchia, la mannaia di Erdogan sui media: chiuse 24 radio e tv

Turchia, la mannaia di Erdogan sui media: chiuse 24 radio e tv

Dopo il fallito golpe in Turchia, le purghe del presidente Recep Tayyip Erdogan non hanno risparmiato nessun organo dello Stato. Anche i mezzi di informazione non sono stati da meno e così insieme agli 8mila arresti tra le fila dell'esercito, i quasi 3mila giudici rimossi, la sospensione di quasi 22mila...

20 Lug 2016 - Editoria

Primo Piano Molise in edicola insieme al Mattino di Napoli

Primo Piano Molise in edicola insieme al Mattino di Napoli

Dallo scorso fine settimana "Primo Piano Molise" esce nelle edicole della regione insieme al Mattino. Un nuovo connubio tutto made in Sud dopo 10 anni di "matrimonio" con "La Stampa" di Torino. Il nuovo abbinamento editoriale frutto dell'intesa tra il quotidiano locale, Primo Piano Molise, e Il Mattino di Napoli,...