Accade oggi 5 Gennaio 2021 – la rassegna Telpress delle notizie sui giornali

0
164

SINDACATI IN GOOGLE. Svolta Google ora – come riportano Stampa e Messaggero – arriva il sindacato: i dipendenti di Alphabet (società madre di Google) si sono organizzati creando un sindacato, spiazzando un po’ tutti nella Silicon Valley, che da anni resiste a tutte le forme di lavoro organizzato. L’Alphabet Workers Union, 230 impiegati sostenuti dal Communications Workers of America, si distingue però dai tradizionali sindacati e l’obiettivo è farsi sentire sui temi che hanno caratterizzato il dialogo e lo scontro coi vertici di Google, e non essere complici di misfatti che riguarderebbero talune scelte dei vertici aziendali.

DISCOVERY+-VODAFONE.  Discovery disponibile per i clienti Vodafone. La partnership – secondo quanto riporta il Messaggero –  riguarda i clienti Vodafone tv e mobile in Regno Unito, Germania, Turchia, Italia, Spagna, Romania, Portogallo, Grecia, Repubblica Ceca, Ungheria, Irlanda e Islanda e permetterà di vedere i programmi di Discovery più amati, i contenuti di storia e natura, oltre all’offerta sportiva premium di Eurosport. “Sarà un importante motore per la crescita di discovery+ in tutta Europa” afferma David Zaslav, presidente e ceo di Discovery.

DIRITTI TV. In attesa di firmare lo storico accordo con i fondi, dando l’avvio alla creazione della media company che si dovrà occupare della gestione e commercializzazione dei diritti televisivi, la Lega di Serie A pubblica il bando per i diritti nazionali del triennio 2021-2024 (Italia Oggi, Corriere). Tre le novità: per la prima volta via Rosellini crea il bando in autonomia, senza essere affiancata da Infront come advisor (165 i milioni risparmiati); punta a incassare un minimo di 1,15 miliardi a stagione migliorando gli attuali 973 milioni; ipotizza la strada del canale tematico.

  1. Italia Oggi si concentra sui numeri di RaiPlay che, con 1,24 mld di visualizzazioni complessive nel 2020 e i 17,2 mln di utenti, prosegue nella sua crescita.

EDITORIA. Conti in utile per la Nave di Teseo: i risultati 2019 hanno visto un valore della produzione di 8 mln di euro, un patrimonio netto di 9,2 mln, un capitale sociale di oltre 7,7