Elezioni Ordine dei giornalisti. Tutti gli eletti e le nuove cariche del Consiglio regionale della Sicilia

0
189
Il nuovo presidente dell'Ordine regionale della Sicilia, Roberto Gueli - Foto da streaming

Roberto Gueli è il nuovo presidente dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia. Gueli, 53 anni, è vicedirettore nazionale Tgr Rai. La sua nomina è avvenuta nel corso della seduta di insediamento del nuovo Consiglio regionale, che si è svolta Sabato 13 Novembre nella sede dell’Ordine a Palermo. Gueli succede a Giulio Francese.

Nella stessa seduta sono stati eletti Salvo Li Castri alla carica di vicepresidente, Daniele Ditta segretario, Salvo Di Salvo tesoriere, Vittorio Corradino presidente del collegio dei Revisori dei conti.

A completare il Consiglio dell’ordine siciliano per il trennio 2021-2024 sono stati eletti: Filippo Mulè (il candidato più votato con 324 voti) Francesco Nicastro, Angela Scapellato e Tiziana Martorana, tra i professionisti, mentre per i pubblicisti è stata eletta Tiziana Caruso, oltre a Li Castri e Di salvo.

Per il collegio dei revisori dei conti tra i professionisti è stato eletto Salvatore Messina oltre a Corradino, mentre Roberto Immesi è stato eletto in quota pubblicisti.

“La categoria dei giornalisti, soprattutto in Sicilia, è chiamata a compattarsi – ha dichiarato il nuovo presidente – Sono tante le sfide che ci attendono, il mondo del giornalismo è attraversato da una crisi ancora profonda. Precarietà, crisi dell’editoria, contrasto alla fake news, formazione professionale, querele temerarie: tutte tematiche prioritarie alle quali siamo chiamati a lavorare sin da subito”.

Approfondimenti